X
Menu
X

Luxury Make Up: curiosità e storia dei più prestigiosi brand cosmetici

Storia-miss-dior-profumo-vintageStoria-make-up-dior-rossetto-rouge-vintageStoria-make-up-dior-palette-5-couleurs-vintageDior-beauty-storia-primo-la-laque-smalto-2Dior-beauty-storia-primo-miss-dior-2Dior-beauty-storia-primo-miss-diorDior-beauty-storia-primo-rouge-diorDior-beauty-storia-primo-portacipriaElizabeth-Arden-storia-pubblicitàelizabeth-arden-storia-vintage-2elizabeth-arden-storia-vintageElizabeth-Arden-storia-ardena-venetian-cream

Il lusso vede protagonisti non solo gioielli e accessori, ma anche make up e skincare da capogiro! Scopriamo la storia e il concept dei prestigiosi brand cosmetici: YSL, Dior, Sysley Paris, Elizabeth Arden e Urban Decay.

Storie e filosofie aziendali totalmente diverse tra loro che devono il successo alla genialità di chi è stato in grado di creare dei prodotti cult e renderli desiderabili agli occhi delle donne del mondo.

Tra i marchi che più fanno sognare ci sono le linee beauty delle grandi case di moda, come nel caso di Yves Saint Laurent e Dior, che con prodotti dalla qualità eccellente e packaging sontuosi fanno perdere la testa ogni volta che li incontriamo in profumeria. E c’è chi, come Urban Decay, sta scrivendo la storia del make up in questo momento con le sue palette must have.

E se le It Bag sono bramate dalle fashion victim, questi marchi sono oggetto del desiderio di tutte le appassionate di trucco, oltre a rappresentare una garanzia per i professionisti del settore.

DIOR BEAUTY – STORIA

La storia della casa di moda comincia nel 1946 con Christian Dior, e solo un anno dopo vide la luce il primo Miss Dior. Fu presto chiaro che l’azienda avrebbe dominato nel settore dell’abbigliamento e soprattutto in quello dell’alta profumeria.Christian Dior storia Miss Dior storia Miss Dior storia disegnoMiss Dior storia disegno vintageDior annovera nel suo catalogo più di 40 fragranze, tutte affermate e diventate simbolo di diverse generazioni, e grazie all’attuale maestro profumiere Francois Demachy continuano a crescere: tra queste le famose J’Adore, Hypnotic Poison e Fahrenheit 32.

Miss Dior storia francois demachy

Nel 1953 Dior crea il primo Rouge Dior, il rossetto icona che mantiene nel tempo il suo inconfondibile fascino.primo Dior Rouge storia vintageDior Rouge storia vintage
6 anni più tardi arriva il primo portacipria e si apre all’universo della cosmetica destinata alla classe aristocratica.portacipria Dior vintage

Nel ‘62 è la volta degli smalti che ancora oggi dettano le tendenze e vantano centinaia di “cloni” di tutte le fasce di prezzo. advertising dior vernis vintage advertising dior vernis

Nel più vicino ‘86 nasceva la linea di skincare Capture Totale, amata dalle donne di tutto il pianeta. dior capture totale storia dior capture totale storia

L’anno successivo comincia a prender vita un prodotto che adesso troviamo in una veste meno “vintage” ma che è arrivata negli store in una confezione blu per il trucco occhi: la palette di ombretti 5 couleurs.

Dior 5 couleurs palette vintageDal 2014 al timone di Dior Make Up c’è Peter Philips che continua a far crescere l’azienda con nuovi rossetti Dior Addict, le collezioni Cruise e i mascara inimitabili come il Dior Show.Peter philips direttore creativo dior beauty

Postazioni trucco by Cantoni per Dio

Postazioni trucco by Cantoni per Dior

Postazioni trucco by Cantoni per Dio

Postazioni trucco by Cantoni

STORIA YVES SAINT LAURENT BEAUTY

Il color oro è il simbolo del high brand francese, che riveste rossetti, blush e mascara del colore icona dello sfarzo. Yves Saint Laurent fu ispirato da Dior, con il quale lavorò per molti anni e, nonostante la sua vita non fosse tutta rosa e fiori, riuscì a toccare l’apice della fama negli anni ‘80 quando l’azienda fu quotata in borsa.Yves Saint Laurent

Yves Saint Laurent vintage pubblicitàOggi YSL beauty fa parte del gruppo L’Oreal Luxe e vanta successi planetari nella profumeria con Manifesto, Opium e L’homme, la cui campagna pubblicitaria fece scalpore con un Mr. Saint Laurent come mamma l’aveva fatto.Yves Saint Laurent pubblicità scandalo

Valige trucco Cantoni per YSL

Valige trucco Cantoni per YSL

La collezione make up YSL è sulla piazza dal 1978 e al momento è sotto la guida di Lloyd Simmonds, che passa dal dirigere le creazioni del celebre mascara Faux Cils, ai rossetti Rouge Couture e gli smalti La Laque Couture. Lloyd Simmonds yslTra i predecessori di Simmonds ci fu, Terry de Gunzburg, che nel ’91 ebbe la strabiliante idea di lanciare il Touche Eclat, padre di tutti gli illuminanti!touche eclat ysl storiaysl storia advertising

STORIA ELIZABETH ARDEN

Se i primi due brand sono le più alte espressioni della cosmetica parigina, a New York nel 1909 sorge Elizabeth Arden dalla fondatrice Florence Nightingale Graham.Florence Nightingale Graham fondatrice Elizabeth Arden

Numerose sono le tendenze laciate dall’imprenditrice canadese: il total look che abbina labbra, guance e unghie sono frutto della sua innata creatività. Tanto fu intraprendente da lanciare un rossetto in tinta con le uniformi militari durante la seconda guerra mondiale, arrivando ad avere tra le clienti la regina Elisabetta, Marilyn Monroe, Jacqueline Kennedy. Elizabeth Arden vintage advertising  Elizabeth Arden vintage advertising

Celeberrima fu invece la linea Venetian, ricca di creme e lozioni che appassionavano celebrità e donne comuni.Ardena venetian cream Elizabeth Arden vintage advertising Elizabeth Arden vintage advertising

Il marchio Arden, primo ad essere pubblicizzato nell’industria cinematografica, fa oggi parte del gruppo Unilever e nel suo range di make up e skin care vede ancora in voga la Eight Hour Cream, la crema più usata nel backstage, e i fondi Flawless Finish, tra i migliori in commercio.Elizabeth Arden storia 8 hour cream

Valigia con le gambe Cantoni per Elizabeth Arden

Valigia con le gambe Cantoni per Elizabeth Arden

STORIA MAKE UP SISLEY PARIS

Facendo un salto nella bella Parigi del 1976 si vedeva la famiglia D’Ornano alle prese con la fito-cosmesi. Hubert, capofamiglia e fondatore del brand, sfrutta da sempre le proprietà di piante e oli essenziali per rendere i suoi prodotti un must per la bellezza della pelle.

Postazione trucco Cantoni per Sisley Paris

Postazione trucco Cantoni per Sisley Paris

L’azienda, anche se a conduzione familiare, distribuisce linee in tutti e 5 i continenti e in più di 90 paesi. Sisley è inoltre impegnata in diverse operazioni eco-sostenibili, a partire dai propri impianti, tutti a favore della ricerca e della salvaguardia dell’ambiente.

Tra i best seller del marchio francese ci sono l’Emulsion Ecologique, la Super Crème Solaire Visage e i matitoni Phyto-eye twist.must have sysley paris storia

URBAN DECAY

Nel panorama cosmetico è diventata celebre in tutto il mondo Urban Decay, brand made in USA, appena maggiorenne. In soli 18 anni Sandy Lerner, Wende Zomnir e David Soward hanno creato un colosso del make up, con prodotti non solo di qualità ma soprattutto virali!

Sedia per Make Up Artist by Cantoni per Urban Decay

Sedia per Make Up Artist by Cantoni per Urban Decay

La palette di ombretti Naked, lanciata per la prima volta nel 2010 è diventato un must have in tutto l’emisfero, e ogni appassionata di trucco o professionista ne possiede almeno una. Naturalmente prima della saga Naked il marchio era già sulla cresta dell’onda, per i colori accesi e le texture intense, particolare è tutt’ora l’attenzione sul suo primer occhi, uno dei primi a spopolare su Youtube.Urban Decay naked palette storia

Oggi Urban Decay, grazie alla notorietà della sua palette, ha un’intera collezione di fondi, ciprie e blush dal nome Naked, che si accostano agli altri coloratissimi pezzi che possiamo vedere in esclusiva nelle profumerie Sephora!Urban Decay naked palette storia

Dietro ogni singolo rossetto, matita o fondotinta ci sono anni di studi e di test, e l’impegno premia sempre le aziende che riescono a colpire l’occhio, ma soprattutto il cuore di chi ha il debole per il make up!

E voi quale marchio portate nel cuore?


Grazie a Cantoni per le immagini d’archivio.


Se sei un make up artist o un appassionato di trucco e vuoi approfondire le tecniche o scoprire i segreti dei truccatori più famosi, visita il sito ebellezza.it e troverai:


Share
Anna Marchese

Anna Marchese

Make Up Artist - Beauty Journalist - Digital PR http://www.annamarchese.it/about/ 

Lascia una risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>