X
Menu
X

scrub

Long lasting dark skin: come prolungare e illuminare l’abbronzatura fino all’autunno
Cerco l’estate tutto l’anno e all’improvviso eccola qua, ma poi torna l’autunno e pian piano la tintarella se ne va! Croce e delizia di noi donne (e anche uomini) che rincorriamo il sole per tutta la stagione calda, sperando che quell’incarnato così bronzeo duri per sempre. Non è detto però che non si possa protrarre il colorito fino all’autunno, basta puntare sui prodotti giusti! In vacanza oltre al classico binomio lozione solare e doposole, è fondamentale lo scrub: esfoliando la pelle l’abbronzatura sarà più uniforme e anche nell’andar via non lascerà chiazze; senza mai dimenticare l’importanza di un fattore di[...]
Top 10 Cosmoprof 2017: i prodotti migliori e le nuove scoperte
#cosmoprof50 è stato un turbine di novità e riconferme nel pianeta della skincare naturale e del make up: la top 10 dei prodotti migliori è nel mio speciale Cosmoprof su Unghie&bellezza di Giugno/Luglio! 1. Biofficina Toscana: scrub viso ai frutti rossi, melograno e linea Uomo Il brand eco biologico lancia L’Uomo, serie dedicata all’universo maschile sempre più esigente e, tra i best seller donna che più apprezziamo, non lasciatevi scappare i sieri e lo scrub viso al melograno! 2. Coffee Scrub by Body Boom e Mark face & Body Scrub Must della fiera: gli scrub a base di miscela robusta[...]
Review Scrub viso scrub viso ai frutti rossi Biofficina Toscana
Da amante, quasi maniaca, degli esfolianti non posso che amare questo scrub viso ai frutti rossi di Biofficina Toscana! Ha le sembianze dei più gustosi yogurt con frutta in pezzi, ma anziché dar piacere alle papille gustative è puro godimento per la pelle! Se avete la pelle già perfetta, questo scrub non farà che uniformare, compattare e illuminare ulteriormente l’aspetto del viso. Se invece state combattendo imperfezioni e cellule morte, usandolo un paio di volte a settimana, vedrete risplendere il viso, più morbido al tatto e super idratato e, credetemi, ogni volta sarà un’impresa tentare di non mangiarlo! Il barattolino[...]