X
Menu
X

vita da make up artist

Wedding Beauty Backstage: trucco sposa intenso e audace
Il trucco è il riflesso della nostra personalità e se quotidianamente scegliamo look audaci e intensi, perché dovremmo farne a meno il giorno delle nozze? Il 29 Giugno, come previsto, la giornata è stata molto calda, ma truccare alle 6 del mattino ha come vantaggio qualche leggera sferzata di vento che rende piacevole la preparazione della sposa. Rosa è una sposina giovanissima appassionata di make up e non esce di casa senza kajal nero che rende profondo lo sguardo, e quindi non è di certo il tipo da trucco nude! Nonostante mi piaccia valorizzare un volto restando naturale, i look[...]
Problemi da make up artist: trucco sposa, prima e dopo e postproduzione
Fuori dalla valanga di prima e dopo sposa che tutti proponiamo, ci sono anche truccatori che scelgono di non pubblicarli. Quand’è che è giusto il prima e dopo? Perché, e a chi sono utili le foto del look? Prima ancora di approfondire l’argomento bisognerebbe toccare la questione dal punto di vista etico, professionale e, se vogliamo, anche morale! Sembra banale, ma la prima cosa da fare è avere il consenso della cliente che andremo a pubblicare. La nostra sposina è consapevole di finire sul web? Se ci si trova di fronte una persona che non ha alcun problema a mostrarsi,[...]
Problemi da make up artist: trucco sposa, app, agende e face chart
Il lavoro di Make Up Artist, come tutte le libere professioni, per essere svolto al meglio necessita di un’organizzazione ben strutturata. Qual è il modo migliore per gestire impegni, clienti e preventivi? Un truccatore di professione può spesso decidere di dividersi tra shooting, spose, eventi, sfilate e qualsiasi altra circostanza nella quale è richiesto un make up preciso. Ciò che accomuna tutti questi impegni, oltre a segnare in agenda date, orari e indirizzi, è la scheda cliente. Dopo aver adottato diverse soluzioni, quella che oggi risulta più efficiente per me è la sincronizzazione tra agende cartacee e digitali. Le prime[...]
Il mio make up corner: postazione trucco, accessori e organizzazione
Essere make up artist significa anche dover gestire problemi che possiamo definire “logistici”: organizzare al meglio la postazione trucco è il primo tra questi! Sono diverse le circostanze in cui sorge l’esigenza di dover allestire un angolo beauty, che sia un wedding backstage, una giornata di consulenze trucco in profumeria o uno shooting in una location non attrezzata. La valigia trucco portatile con specchio e gambe è la soluzione a questo problema, un investimento che porta senza dubbio un buon ritorno in termini d’immagine, comodità e professionalità! E’ più di un anno che anch’io mi sono “attrezzata” e devo dire che, oltre ad essere diventato[...]
Youtube vs Backstage: 4 chiacchiere con Antonio Priore
Per crescere come make up artist l’esperienza è importante tanto quanto il confrontarsi con chi è nel giro da più tempo di noi, meglio ancora se è un ventennio a separarci. Soprattutto nell’era dei social, può servire davvero tanto misurarsi con chi ha un lungo percorso alle spalle, iniziato ancor prima dell’avvento di Youtube. Per questo ho deciso di intervistare un professionista e caro amico del settore il quale, grazie al suo vissuto, può darci qualche dritta sul corretto approccio al make up: Antonio Priore. Parlando della tua carriera, cosa credi ti abbia portato al successo? “Sicuramente l’essere sempre al[...]
Vor Fashion Editorial Workshop: la mia esperienza con Valeria Orlando
Qualche giorno fa vi avevo parlato del Fashion Workshop di Valeria Orlando e lo scorso 12 Marzo sono stata in quel di Milano per vivere una delle più entusiasmanti esperienze per chi vive o vuole vivere nel mondo della moda. Il Print Editorial Fashion Workshop ha come obiettivo la produzione di un Editoriale di moda, e il tema di questa data è stato “Renaissance”. Il mood rinascimentale dell’editoriale ci è stato inviato qualche giorno prima del workshop, in cui venivano mostrati pezzi della scenografia, le modelle che avremo truccato e alcune face chart alle quali ispirarci. Gli scatti di rinascimentale dovevano[...]
Valeria Orlando Fashion Workshop: make up moda e print editorial
Il mondo della moda è crudele, in continua evoluzione, e un fashion make up artist che si rispetti non può perdersi un Fashion Workshop come quello tenuto da Valeria Orlando.   Mai smettere di aggiornarsi, ne’ quando si è appena usciti da un’accademia trucco, ne’ quando si hanno 20 anni di esperienza alle spalle. Di certo l’approccio cambierà, ma il make up si evolve giorno dopo giorno e senza nuovi corsi, masterclass e workshop non potremmo mai essere al passo coi tempi. Le richeste dei clienti mutano quotidianamente, siano essi fotografi o privati abituati a seguire Youtube o le riviste[...]
Make Up Artist e postura: intervista al dott. Pezone
Quali sono le conseguenze di una scorretta postura per chi trucca per professione? Completamente assorbiti dallo sperimentare e dal trovare cosmetici e tecniche perfette, a volte ci dimentichiamo di aver truccato per giorni, mesi, o addirittura anni, in posizioni scomode e fastidiose, ritrovandoci con la schiena bloccata. A tal proposito, ho intervistato il dott. Nicola Pezone, dello studio Personal Wellness GYROTONIC e Posturologia, per capire a quali disturbi legati alla postura si può andare in contro.   La vita frenetica dei set con i cambi location e il trasporto di trolley e bauletti trucco, non sempre permette ai make up[...]
Best of 2016: i prodotti top del pro kit make up
Dopo un lungo anno di lavoro, di test e di volti truccati, ho fatto tante nuove scoperte e tanti sono stati i prodotti che sono entrati a far parte del mio pro kit e che difficilmente abbandonerò. Ecco i miei preferiti “pro” del 2016 che consiglio a tutti i colleghi make up artist! POSTAZIONE CON LE LUCI E SEDIA TRUCCO CANTONI Quest’anno, prima ancora dei prodotti, l’upgrade più consistente è stato proprio il “pro kit”: la famiglia di attrezzature si è allargata, e tutti i miei soldatini da trucco hanno trovato una nuova casa. La Cantoni Make Up Station, assieme[...]
Backstage vs Youtube: la reale necessità del primer viso
Primer viso: quando è necessario utilizzarli? Come truccavano i make up artist professionisti prima dell’avvento dei primer? Coloro che si affacciano adesso al mondo del make up, si chiederanno come i truccatori della vecchia guardia potessero realizzare una valida e duratura base trucco sposa senza primer. Non a caso, mi è capitato di veder discutere diversi truccatori di fama circa l’inutilità di questo prodotto. Alcuni hanno poi modificato la rotta, per seguire le scelte delle aziende produttrici, altri hanno cercato di capire se, effettivamente, il primer potesse davvero aiutare la tenuta del trucco. La verità, come sempre, sta nel mezzo![...]