X
Menu
X

Backstage vs Youtube: la reale necessità del primer viso

Backstage vs Youtube: la reale necessità del primer viso

Primer viso: quando è necessario utilizzarli? Come truccavano i make up artist professionisti prima dell’avvento dei primer?

Coloro che si affacciano adesso al mondo del make up, si chiederanno come i truccatori della vecchia guardia potessero realizzare una valida e duratura base trucco sposa senza primer.

Non a caso, mi è capitato di veder discutere diversi truccatori di fama circa l’inutilità di questo prodotto. Alcuni hanno poi modificato la rotta, per seguire le scelte delle aziende produttrici, altri hanno cercato di capire se, effettivamente, il primer potesse davvero aiutare la tenuta del trucco.

La verità, come sempre, sta nel mezzo!

Come anticipato nel primo post della serie dedicata al confronto tra make up su youtube e trucco da backstage, molte sollecitazioni che ci propongono il primer come un prodotto indispensabile arrivano, soprattutto, dal mondo dei social e dai video tutorial.

I primer nascono quando i siliconi, prima utilizzati esclusivamente in chirurgia estetica, vengono incorporati nelle formulazioni long-lasting, per dare 2 effetti: pelle levigata e trucco a lunga tenuta. Di recente, molte case cosmetiche sono riuscite a creare anche primer senza traccia di siliconi, per la gioia di chi prima li evitava per principio.

Primer professionali e primer celebri - Cantoni make up station

Primer professionali e primer celebri – Cantoni make up station

Ma la domanda iniziale resta sempre la stessa: si può vivere e truccare senza primer?

La risposta è: “Assolutamente ”. Far durare un make up tutto il giorno è sempre stato l’obiettivo di ogni truccatore, e ciò era possibile, negli anni ‘80 come ad inizio ‘900. Oggi sono cambiate le mode e soprattutto sono progredite le tecnologie cosmetiche e il primer può essere un valido alleato in alcuni casi.

La resa di un trucco dipende dall’utilizzo dei prodotti giusti per la pelle che si vuole valorizzare, a partire dall’idratazione. Non si può pensare di risolvere tutte le problematiche piazzando un primer, perché su una pelle molto secca potrebbe addirittura rendere “farinoso” il fondotinta, e addio effetto porcellana!

Nel quotidiano, il primer viso può essere tranquillamente evitato, a favore dell’utilizzo di una crema idratante, un fondo e una cipria adatti alla propria pelle. Per un evento, un matrimonio, una situazione soggetta a forte emotività, il giusto primer, grazie al film protettivo che crea, andrà sicuramente a mantenere il look più a lungo.

In definitiva, i primer hanno dato una valida mano ai truccatori delle nuove generazioni, ma se tutti i professionisti con qualche anno in più sono riusciti a truccare senza questa pozione magica fino ad oggi, un motivo ci sarà…

E voi, che esperienza avete? Quali sono i vostri primer preferiti?

MAKE UP ADDICTED TIPS Il primer viso è un prodotto da usare solo per le occasioni speciali, potrebbe bastare anche un formato da viaggio o addirittura un sample!
PRO MAKE UP ADVICE Ogni tipo di pelle o di look avrà bisogno del suo primer.  Solo uno sarebbe come avere un unico colore di fondotinta!

 


Se sei un make up artist o un appassionato di trucco e vuoi approfondire le tecniche o scoprire i segreti dei truccatori più famosi, visita il sito ebellezza.it e troverai:

Share
Anna Marchese

Anna Marchese

Make Up Artist - Beauty Journalist - Digital PR http://www.annamarchese.it/about/ 

Lascia una risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>