X
Menu
X

Page 15

Wedding beauty backstage: trucco sposa fresco e sensuale
La stagione del trucco sposa deve sopravvivere alle temperature più calde e afose dell’anno. Sebbene l’estate sia nemica del make up, le sposine estive non possono far altro che mettersi nelle mani di un truccatore e sperare di non arrivare al taglio della torta liquefatte! Quando il caldo è troppo ci ritroviamo a dover “bloccare”, metaforicamente, tutto l’effetto lucido, e il rischio è quello di produrre facce di gesso, talmente incipriate da sembrare farinose. Il vero trucco è riuscire a ricreare la luce naturale del volto, senza eccedere, sia nell’usare prodotti opacizzanti su tutto il viso, sia utilizzando illuminanti in[...]
Galactic glow: l’ombre lip tra trucco correttivo e effetti cosmici
Dimensione, profondità e colore sono le basi del make up e quando ci spingiamo oltre, sfociando nel fantascientifico, queste regole danno il meglio di sé, libere da canoni cromatici, usi e costumi ordinari. Le personalità più forti sono in grado di gestire un nero sulle labbra con la stessa non-chalance di un burrocacao alla frutta, ma sull’altro fronte c’è chi ancora attribuisce volgarità al concetto di rossetto, soprattutto se rosso. Abbandonando il passato medioevale per il cibernetico presente, c’è l’ombre lips che regna sovrano, sui social e sulle copertine: la tecnica che meglio si presta per ottenere una sfumatura quasi[...]
Professione make up artist: il lato emozionale della forza
Alcune professioni possono sembrare puramente incentrate sul mondo dell’apparire. Gli operatori del pianeta beauty, in realtà, sono più vicini al piano emozionale di quanto si può pensare e la connotazione psicologica, a volte, domina su quella artistica. La corsa contro il tempo è il comune denominatore di tutti i make up artist, che si trovino nel backstage di una sfilata, di un programma tv o a casa di una sposa. Ciò che fa il professionista, oltre al lavoro tecnico-artistico, è gestire le emozioni, le ansie e lo stress propri e del cliente. Nonostante siano molte le situazioni in cui si può[...]
5 buoni motivi per scegliere una postazione con le luci
Nella comunità dei truccatori spesso si discute delle soluzioni più performanti per organizzare i propri strumenti e siamo tutti concordi nel pensare che niente è meglio di una valigia con le luci. Ma perché è così importante avere una postazione trucco? Ecco 5 buoni motivi per farsi avanti e investire su una makeup station. PERCHE’ SCEGLIERE UNA VALIGIA CON GAMBE E LUCI?   1 – L’ ILLUMINAZIONE DELLA POSTAZIONE MAKE UP Le accademie e la vita professionale abituano un truccatore a lavorare in qualsiasi condizione, e se in una piccola fetta di occasioni abbiamo il privilegio di star comodi davanti[...]
Wedding beauty backstage: trucco sposa, acconciatura ed emozione
La vita di un make up artist è fatta di emozioni e di giornate intense, come quella trascorsa per il sogno bucolico di Katia M. Vi racconto il suo trucco sposa e tutto ciò che si nasconde dietro le quinte di un #weddingday! DIREZIONE CASTELLO DUCALE – CASTEL CAMPAGNANO – CASERTA 5 Maggio 2016, sole, cielo limpido e tutti i presupposti per una giornata perfetta! Il beauty team è pronto per partire, appuntamento alle 11:50 da Vieffe, il salone dell’Hair Stylist Vincenzo Fabozzi. La nostra sposina ci aspetta per le 13 al Castello Ducale dove si terrà il ricevimento. Solita[...]
Come diventare MUA: farsi strada nel mondo della moda
Quando arriva il momento di decidere se fare o meno il truccatore nella vita, sono infinite le perplessità a cui bisogna far fronte. Uscire da un’accademia di trucco con un attestato segna l’inizio di una necessaria gavetta per farsi largo nell’area che si predilige. C’è chi ha la vocazione per gli effetti speciali, chi per il trucco teatrale, chi non fa altro che immaginarsi nel backstage di una sfilata e chi si dedica al mondo pastellato del wedding. Questi sono solo alcuni dei settori nei quali un truccatore può impiegare il proprio talento; c’è poi chi decide di prestare le[...]
Lo shopping compulsivo nell’era digitale: make up edition
C’è sempre una ragione giusta e meditata dietro ogni acquisto, anche quello che può sembrare più impulsivo, per tutte coloro che sono affette da Shopping Compulsivo. Parlo al femminile perché sono le statistiche a dirlo, e stando ai fatti, nel 95% dei casi si tratta di donne, vittime di questa sindrome. Che sia la voglia irrefrenabile di avere una borsa di Givenchy o quella di avere tutta la collezione di tinte labbra di Kat Von D, alla base c’è un impulso non facilmente gestibile. E secondo gli studi si manifesterebbe per “colmare” una qualsiasi mancanza di tipo emotivo. Vero è[...]
Trucco e unghie manga-burlesque: il Master Gianfranco Trovato omaggia Dita Von Teese
In un’epoca in cui le celebrity sono tutte stereotipate, l’unica in grado di portare avanti una vera e propria scuola di pensiero è Dita Von Teese. La regina del Neo Burlesque è diventata il simbolo della più raffinata seduzione, riuscendo ad essere sensuale come nessuna, senza nemmeno una punta di volgarità. Da sempre ha cercato di esaltare la sua femminilità emulando le dive degli anni ‘40 sia nella scelta dei costumi che nelle movenze. Durante gli spettacoli porta sul palco tutto il suo bagaglio di passioni: i corsetti stringati, la lingerie in pizzo francese e lo lo stile Old Hollywood.[...]
Make Up Brushes by Antonio Priore: anteprima e foto dei nuovi pennelli trucco
Di pennelli ne vediamo tanti ogni giorno ma i nuovi Make Up Brushes by Antonio Priore vi sorprenderanno per la loro eccellente qualità e le forme che in soli 13 pezzi riescono a coprire l’intero range utile a tutti i truccatori professionisti che cercano qualcosa in più! Vediamo in anteprima i dettagli dei pennelli viso, occhi e labbra, frutto di un anno di ricerca e lavoro del MUA napoletano che ha cercato le setole e le manifatture più performanti per lanciare un prodotto che fa davvero la differenza. PENNELLI TRUCCO PROFESSIONALI PER MAKE UP ARTIST BY ANTONIO PRIORE I 13 pennelli di questa[...]
cosmoprof-2016-espositori-stand-brand-da-vedere-makeup-artist-unghie-cosmetici-naturalicosmoprof-2016-espositori-stand-brand-makeup-da-non-perdere-vederecosmoprof-2016-espositori-stand-brand-da-non-perdere-vedere-eco-bio-cosmetici-naturalicosmoprof-2016-espositori-stand-unghie-nail-onicotecniche-brand-da-non-perdere-vedere-eco-bio-cosmetici-naturali
Quali sono gli stand da non perdere tra espositori make up, nail e prodotti naturali ed ecobio? Anche quest’anno il Cosmoprof si prepara per fare il botto di visitatori, e noi addetti ai lavori e appassionati, facciamo incetta di idee e nuovi prodotti. Fortunatamente ogni anno sono sempre più numerosi i brand make up presenti in fiera, anche se continuano a dominare unghie e capelli. Ampio spazio alla fiera di Bologna per la cosmesi naturale, dove i maggiori rappresentanti del mondo bio si sono riuniti per mostrare tutto il loro carnet di ricerca e prodotti pensati nel rispetto dell’ambiente e[...]